AGROLAB Group
Your labs. Your service.
Mycotocins

Come riportato dall’autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), l’aumento della temperature e della concentrazione di CO2 nell’aria e una distribuzione alterata delle precipitazioni favoriscono la diffusione di muffe (in particolar modo nel mais e nei cereali) che producono micotossine nocive. L’accumulo di queste micotossine nei tessuti vegetali provoca la contaminazione di mangimi e alimenti.  

Ad esempio, negli ultimi dieci anni la micotossina "Aflatossina" si è diffusa nel mais in tutta l'Europa meridionale a causa del clima caldo e umido. L'aflatossina è genotossica e riduce la risposta immunitaria nell'uomo e negli animali.

E’ previsto in futuro un aumento della presenza di muffe e quindi maggiori contaminazioni da micotossine in tutta l’Europa centrale. Pertanto l'EFSA amplia continuamente la propria raccolta di dati sull'incidenza delle contaminazioni da micotossine. Un monitoraggio completo è l'unico modo per prevedere i futuri livelli di micotossine e raccomandare contromisure appropriate.

In linea di principio, il rischio per la salute derivato dalle micotossine per l'uomo e gli animali dovrebbe essere il più basso possibile. Pertanto, il livello massimo consentito di micotossine negli alimenti e nei mangimi è stato fissato o almeno raccomandato dall'Unione Europea (UE). In aggiunta ci sono normative nazionali, in particolare nel settore alimentare.

You can find more information under the following links:

EU:

Il tuo Plus: AGROLAB GROUP con il suo laboratorio alimentare specializzato AGROLAB Italia S.r.l. fornisce un'analisi affidabile e precisa delle micotossine ed è il tuo partner di laboratorio ideale per il controllo di qualità dei tuoi prodotti. Per ricevere una offerta individuale relativa alle Vostre esigenze, contattate il referente delle vendite per le analisi agroalimentari (può trovare la persona di contatto sul lato destro del nostro sito Web).

L'autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha recentemente pubblicato un nuovo video su "Micotossine e cambiamenti climatici". Riguarda la crescente distribuzione di muffe in Europa a causa dei cambiamenti climatici.

Il seguente link Vi porta al video corrispondente: https://www.youtube.com/

Ulteriori informazioni riguardanti il lavoro dell'EFSA sulle micotossine sono disponibili nel seguente sito web: http://www.efsa.europa.eu/